Nando Dalla Chiesa: La mafia nel cinema e nella letteratura visiva

„Il Padrino“, leggendario film sulla mafia del 1972, è un film che ancora oggi rappresenta molto bene i tratti distintivi dei boss mafiosi. Partendo da una scena tratta proprio dal capolavoro di Coppola Nando Dalla Chiesa, ospite di Italia Altrove il 9 giugno 2016, ha iniziato a raccontarci la storia della rappresentazione del fenomeno mafioso al cinema e in televisione.

Stress: Nein, danke! Espatriati non stressati.

Il 2 giugno 2016 in una bella sala messaci a disposizione da Calzedonia, nel palazzo bianco di Frank O. Ghery al Medien Hafen si è svolto l’atteso workshop dal tema particolarmente attuale: STRESS: NEIN, DANKE! ESPATRIATI NON STRESSATI

Partendo da citazioni dalla chiarezza esemplare, come quella di Aristotele: Se c’è soluzione perché ti preoccupi? Se non c’è soluzione perché ti preoccupi? e facendo esempi e paragoni molto calzanti, le nostre due relatrici hanno saputo rendere questa lunga serata appassionante. In un’atmosfera interessata e allegra le ore sono volate via lasciando la voglia di ritrovarci al più presto.

Visita guidata alla mostra su Alberto Burri

Domenica 22 maggio 2016 un bel gruppo di appassionati d’arte si è riunito al museo K21 per ammirare e commentare insieme la retrospettiva, dal titolo "Das Trauma der Malerei", dedicata al pittore italiano Alberto Burri in occasione del centenario della sua nascita.

„Gemeinsam in Düsseldorf, Europa“ – „Insieme a Düsseldorf, Europa“

Il 7 maggio 2016 Italia Altrove ha partecipato all’Europatag, organizzato dal comune di Düsseldorf, per il terzo anno consecutivo, rappresentando, insieme alla Thomas Schule (da novembre 2015 certificata scuola europea) e al Consolato Generale d’Italia, l’Italia tra gli altri numerosi Stati membri.

Workshop di teatro e improvvisazione

Incontrarsi una mattina su un piccolo palcoscenico di quartiere a Düsseldorf, senza essersi mai visti prima, un po' incerti e timorosi... e tornare a casa il giorno dopo pieni di soddisfazione per le nuove relazioni costruite e con un pizzico di nostalgia per la fantastica esperienza vissuta.

Questa è la magia del teatro! Un viaggio con la fantasia, immaginando di essere altre persone, in altri luoghi, lontano dalla routine quotidiana.